Indirizzo
Strada Prov. San Luca, I° tronco, km 6,500
01030 Corchiano (VT)
Telefono
(+39) 3457576224
E-mail
piansantangelo [nospambot] wwf.it
Web
http://www.wwf.it/oasi

Caratteristiche e servizi

OK per bambini/ragazzi di 0 - 15 anni di età

"Il Monumento Naturale di Pian Sant’Angelo si estende per 262 ettari nei Comuni di Corchiano e Gallese, in provincia di Viterbo, in un territorio noto come Agro Falisco.
L’area è rilevante dal punto di vista naturalistico per la diffusa presenza di forre. Queste rappresentano ambienti ancora molto selvaggi che attraversano territori a forte vocazione agricola ancora non eccessivamente urbanizzati. Rilevante per quest’area è infatti il paesaggio agricolo “antico”, conservato con tutti i suoi elementi caratteristici tradizionali, come siepi e alberi isolati, particolarmente importanti per la tutela della biodiversità.
L’area è molto importante anche sotto il profilo archeologico: si possono infatti osservare i monumentali resti dell’acquedotto falisco detto “Ponte del Ponte”, le necropoli orientalizzanti e arcaiche con l’importante tomba a camera del “Capo” e tracciati viari basolati della Via Amerina.

La varietà di ambienti (coltivi e vaste estensioni forestali e macchie impenetrabili) permette la sopravvivenza di una nutrita comunità animale; il raro gatto selvatico frequenta gli ambienti dove istrici, tassi, cinghiali, volpi, ghiri, donnole, faine e martore si spostano in cerca di cibo. La lepre frequenta gli ambienti limite tra coltivi e bosco. Colombacci, beccacce, pavoncelle sono comuni, mentre poiane, gheppi, sparvieri e gufi comuni nidificano nei recessi delle forre boscose."

L'Oasi è aperta tutto l'anno, visite guidate con prenotazione obbligatoria.

Non è consentito l'accesso in autonomia.

Scolaresche e gruppi (min 15 persone) tutti i giorni su prenotazione.

Per fotografi e birdwatcher, è possibile prevedere accessi in orari particolari, concordando con la direzione, con modalità economiche e comportamentali specifiche.